I clienti di oggi e di domani (Come vendere alla generazione Z)

I clienti di oggi e di domani (Come vendere alla generazione Z)

La generazione Z è composta da millennial nati a metà degli anni '90, che costituiscono il 32% della popolazione mondiale. Secondo le ricerche, hanno un potere d'acquisto di 44 miliardi di dollari e 200 miliardi di dollari se si considera la loro influenza sui genitori e sugli acquisti di case.

Come imprenditore, è vitale capire come connettersi con questo gruppo di persone mentre si cerca di fare una vendita. Questo articolo dà uno sguardo dettagliato a come vendere alla Generazione Z.

I 5 modi migliori per vendere alla Generazione Z

  1. Usare contenuti video: La generazione Z è più propensa a guardare un video che a leggere un articolo. Questo è il motivo per cui utilizzano molto YouTube. L'80% degli adolescenti per conoscere prodotti e servizi. Come imprenditore, è necessario creare contenuti video accattivanti ed emozionanti mirati alla Generazione Z.

  2. Impiegare micro influencer: Inizialmente, l'influencer marketing era rivolto alle celebrità. Tuttavia, l'attenzione si è spostata dalle celebrità ai micro-influencer con 1.000 a 100.000 seguaci su una piattaforma di social media. I micro-influencer hanno una nicchia basata sull'appeal visivo come la moda, il cibo o i viaggi. Sono più redditizi per l'influencer marketing perché la Generazione Z può relazionarsi meglio e più probabilmente coinvolgere i loro seguaci. Inoltre, la ricerca ha dimostrato che i micro-influencer forniscono il 60% in più di coinvolgimento e il 22,2% in più di conversione settimanale.

  3. Fornire prodotti che soddisfano il loro bisogno: Quando si sceglie un prodotto, la Generazione Z è più preoccupata di come un prodotto sarà di beneficio per loro. Secondo Mention, solo il 25% di ciò che vendi sono prodotti; il resto è una sensazione intangibile collegata al prodotto. Quando vi connettete con la Generazione Z, cercate di vendere un'esperienza attraverso un prodotto, mantenete ogni promessa fatta, connettetevi con loro attraverso la condivisione di storie, condividete uno stile di vita e momenti.

  4. Impegnarsi con i clienti: La Generazione Z si aspetta che i marchi si impegnino con i loro clienti costruendo un alto livello di fiducia e autenticità tra il gruppo Gen Z. Secondo la ricerca, il 76% della Generazione Z vuole marchi che rispondano ai feedback, mentre il 41% legge almeno cinque recensioni online prima di fare un acquisto. Pertanto, i marchi che possono riconoscere e rispondere alle menzioni su Instagram e Twitter dei clienti possono fare molto bene con la Gen Z.

  5. Privacy: La ricerca mostra che l'88% della Generazione Z è d'accordo con l'affermazione: "Proteggere la mia privacy è molto importante per me". Un sondaggio IBM mostra anche che meno di un terzo degli adolescenti sono a loro agio con la condivisione dei loro dettagli (oltre alle informazioni di contatto e alla cronologia degli acquisti) online, mentre il 61% si sente meglio a condividere informazioni solo con i marchi di cui si fidano. Pertanto, nel rivolgersi al pubblico della Gen Z, è fondamentale mostrare che si può proteggere efficacemente la loro privacy.

Conclusione

La Generazione Z non opta semplicemente per qualsiasi marchio; si prende del tempo per ricercare un marchio prima di fare un acquisto. Quindi le aziende che sono interessate a vendere alla Generazione Z devono capire le loro caratteristiche peculiari e creare prodotti che si adattano alle loro esigenze. Inoltre, il modo migliore per vendere alla Generazione Z è approfittare di tutti i vantaggi che le piattaforme aziendali basate su cloud come DG1.com hanno da offrire. Progettato per le piccole e medie imprese (PMI) che non possono permettersi gli enormi costi iniziali e le responsabilità dei sistemi digitali aziendali, la piattaforma DG1 è flessibile e conveniente. È tutto ciò che i proprietari di PMI vorrebbero quando gestiscono un E-Business.

Ultimo blog

Aggiornamento del browser consigliato
Il nostro sito Web ha rilevato che stai utilizzando un browser obsoleto che ti impedirà di accedere ad alcune funzionalità.
Utilizzare i collegamenti seguenti per aggiornare il browser esistente.